Contributo di ricerca 314/2020
I professionisti sanitari della sanità pubblica piemontese: bisogni, fabbisogni, programmazione 2020
di D. Musto, G. Perino, G. Viberti
Per stimare di quanti professionisti sanitari avrà bisogno la popolazione nei prossimi anni, è necessario programmare oggi quanti giovani formare per ciascuna professione. Per fare questo, nel nostro Paese dal 2016 si utilizza un modello previsionale di tipo stock and flows, che produce proiezioni della domanda e dell'offerta di professionisti nel lungo periodo, tenuto conto dei flussi in uscita ed in entrata.  

Scarica l'articolo

Rapporto
Osservatorio Istruzione e Formazione professionale 2020
di L. Abburrà, L. Donato, F. Laudisa, MC Migliore, D. Musto, C. Nanni, A. Stanchi

L’Osservatorio Istruzione e Formazione Professionale Piemonte 2020 è un rapporto annuale in cui confluiscono le analisi e l’attività di osservazione sull’intero sistema formativo piemontese. L’anno scolastico e accademico focus di questo Rapporto è il 2018/19, per la formazione professionale sono considerate le attività iniziate nel corso dell’anno solare 2019.

Scarica l'articolo

Rapporto
Imprese, lavoro e competenze nel metasettore logistico
di (A cura) Giorgio Vernoni

La logistica costituisce un ambito di attività strategico per il Piemonte e in rapida evoluzione. Questo approfondimento monografico ne analizza i fabbisogni professionali attraverso la definizione delle sue caratteristiche dal punto di vista economico-industriale, la misurazione dell'occupazione e della domanda di lavoro e i risultati di una serie di interviste finalizzate a mappare i profili e le competenze più rilevanti, anche in chiave prospettica.

Scarica l'articolo

Note brevi sul Piemonte
10 numeri sui corsi a numero programmato delle università piemontesi
di A. Stanchi, P. Cirillo

Partendo dai dati contenuti negli allegati ai decreti del Ministro dell'Università e della Ricerca, IRES Piemonte ha ricostruito la serie storica dei posti nei corsi a numero programmato assegnati a ciascuna università italiana dal 2007 al 2019. Questa nota contiene in sintesi i risultati di questa ricostruzione, con particolare attenzione al numero dei posti assegnati agli Atenei del Piemonte in ambito medico-sanitario, per le importanti implicazioni che essi hanno sulla sanità regionale.

Scarica l'articolo

Rapporto
Anticipare il lavoro che verrà
di Luciano Abburrà, Luisa Donato (IRES Piemonte), Sarah Bovini, Roberto Strocco (Unioncamere Piemonte), Pietro Aimetti, Davide Biffi, Emilio Colombo, Andrea Gianni, Enrico Quaini, Monica Redaelli, Silvia Scaramellini, Luca Stanca (PTSCLAS)
L'analisi dei fabbisogni occupazionali per settori, professioni e titoli di studio avvia una linea di attività previsiva dell'evoluzione di domanda e offerta di lavoro in Piemonte. Il modello adottato ha consentito di ottenere scenari al 2019-2023. I risultati sono comparabili con quelli realizzati a livello nazionale dal Sistema Informativo Excelsior. Per laureati e diplomati è stato possibile creare un indice che misura il potenziale squilibrio tra domanda e offerta.

Scarica l'articolo

Rapporto IFP
Osservatorio istruzione e formazione professionale Piemonte 2018
di L. Abburrà, L. Donato, MC Migliore, D. Musto, C. Nanni, A. Stanchi

Il Rapporto 2018 parte dall'analisti del sistema educativo zero-sei, prosegue con il sistema dell'istruzione e della formazione  professionale, per giungere alla disamina degli sbocchi lavorativi di qualificati, diplomati e laureati.  Due nuovi capitoli, infine, sono dedicati al sistema dell'Orientamento a regia regionale e al diritto allo studio universitario.

Scarica l'articolo

Rapporto IFP
Osservatorio Istruzione e Formazione professionale Piemonte 2017
di Luciano Abburrà, Luisa Donato, Maria Cristina Migliore, Daniela Musto, Carla Nanni, Alberto Stanchi

Il Rapporto 2017 delinea le caratteristiche del sistema dell'istruzione e della formazione in Piemonte nel 2015/16.
Le informazioni su frequentanti, esiti, apprendimenti e titoli ottenuti sono integrate dai dati sugli sbocchi lavorativi di diplomati e laureati.
​ 

Scarica l'articolo

Background paper Relazione IRES 2018
Il lavoro autonomo in Piemonte tra 2008 e 2016
di Giorgio Vernoni

Un quarto degli occupati in Piemonte lavora in forma autonoma, ma la conoscenza di questa componente delle forze di lavoro resta piuttosto limitata. Il paper contiene un’analisi dell’occupazione indipendente in Piemonte tra 2008 e 2016 con un confronto con altre regioni del Nord Italia: Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Scarica l'articolo